Vercellink si sta rinnovando:

WWW.VERCELLINK.IT


Il Presidente dell'Olimpia Volley Vercelli, Antonio Bertolini, commenta la partita:

MOKAOR VERCELLI - ADOLESCERE VOGHERA: 0 - 3.
(22-25; 23-25; 23-25).

E' VERAMENTE...

... difficile commentare una gara come quella di ieri sera. Abbiamo giocato contratti senza mai riuscire a dare l'impressione di prendere in mano le redini della gara; abbiamo subito la tranquillità del Voghera che, anche quando era sotto nel punteggio, è sempre riuscito a trovare una difesa, un muro, un'attacco impossibile per ribaltare il punteggio. Nonostante tutto la gara è stata molto equilibrata ma, purtroppo (e con questi sono ben 15 i set persi ai vantaggi) non siamo riusciti a giocare in scioltezza sbagliando così le molte occasioni che comunque abbiamo avuto per ipotecare la vittoria in tutti i parziali. La gara. Fin dai primi scambi si intuisce che la posta in palio ci sta letteralmente attanagliando la mente e le gambe. Voghera ne approfitta subito e conduce le danze (2-4; 5-8). Reagiamo bene dando l'impressione di aver superato l'iniziale sbandamento e ci portiamo davanti (10-8; 16-14) ma non riusciamo a sbloccarci definitivamente anzi, appena Voghera, si rifà sotto andiamo in affanno e consentiamo agli ospiti di superarci di nuovo (18-20). Voghera trova una buona regolarità in cambio palla e chiude il primo set a proprio favore con un muro (22-25). Secondo set. Accusiamo il colpo e partiamo, se possibile, ancora più contratti (1-4) poi, palla dopo palla, ci riportiamo sotto e raggiungiamo la parità (7-8; 10-10). Ora giochiamo un pò meglio in cambio palla ma i nostri attaccanti fanno una fatica boia in contrattacco e Voghera allunga di nuovo (13-16). Il nostro muro non riesce proprio a mettere la museruola agli attaccanti vogheresi e la gara prosegue in sostanziale equilibrio (18-20; 22-22). Siamo di nuovo lì (23-23; 23-24), attacchiamo per la parità ma il muro ospite, ancora una volta, ci sbatte la porta in faccia (23-25): zero a due, incredibile ma vero! Terza frazione. Finalmente sembra che ci siamo buttati alle spalle tutto quanto e cominciamo a giocare come sappiamo (3-1; 5-1). Voghera non ci sta e si riporta sotto (8-6) manteniamo comunque il vantaggio (10-8) poi qualcosa s'inceppa di nuovo e Voghera ribalta la situazione (11-13; 12-16). Riusciamo a cambiare di nuovo ritmo e ci riportiamo sotto (16-17). Non chiudiamo un cambio palla e gli ospiti fuggono di nuovo (17-20). Con la forza della disperazione ci rifacciamo sotto (21-23; 22-23; 23-24). Giochiamo la palla del pari ma, tanto per cambiare, il muro vogherese ci dice ancora di no (23-25)! Voghera vince meritatamente ed a noi non resta che cominciare a fare i conti per salvare la "pelle". Come in tutti i triller che si rispettino, giunge anche il colpo di scena finale (Brescia vince ad Ovada mentre Novi perde ma solo al quinto set a Varese)! Così la strada per la salvezza diventa una parete di sesto grado e... PASSA da BRESCIA. Proprio così, sabato prossimo andiamo a Brescia ed abbiamo un solo risultato a disposizione: la vittoria altrimenti...

*ia*: GANDINI (0/0); PIAZZANO (13/6); ARBANEY (8/3); GHERARDI (6/2); DEMICHELIS (13/8); BOSCOLO (2/1); VANCETTI (L,0/1); BRONDOLIN (7/2); CARAMASCHI (0/0); OPPEZZO (0/0); MORRI (0/0) e INNOCENTI (0/0). All.: MANCIN; 2° all. : BERTOLINI.

Antonio Bertolini

>> Le fotografie delle partite della squadra di pallavolo maschile
>> Il sito ufficiale dell'Olimpia