Vercellink si sta rinnovando:

WWW.VERCELLINK.IT


I Walser

Popolazione di origine Alemanna che fu spinta verso quella che ora č la Svizzera Tedesca (il Vallese da cui il nome Walser) dai Burgundi, un antico gruppo etnico proveniente dalla Scandinavia e stanziatosi prima lungo il Meno, poi nel V secolo presso il Reno e il Rodano.

Dalla Svizzera, intorno al XII secolo, alcune famiglie Walser emigrarono verso sud e si stabilirono in Valsesia, nella valle di Gressoney e in Vall'Anzasca.

Si insediarono in alta montagna, in zone che all'epoca erano sgombre dai ghiacciai.

I primi Walser arrivati in Valsesia erano dediti all'allevamento del bestiame e allo sfruttamento dei prodotti derivati.
I collegamenti con la terra d'origine erano frequenti; ai primi pionieri, si unirono nuovi nuclei familiari, dando cosė origine ad una comunitā di discrete dimensioni.

Con il passare del tempo i Walser, da pastori, si trasformarono in agricoltori e successivamente divennero boscaioli. Le relazioni con la terra d'origine diminuirono, mentre i rapporti commerciali con le popolazioni locali aumentarono.

>> Il Museo Walser